Valli Unite

Piemonte

COMUNE

COMUNE

Costa Vescovato (Alessandria)

ETTARI

ETTARI

18

N° BOTTIGLIE

N° BOTTIGLIE

50.000

VITICOLTURA

VITICOLTURA

Agricoltura Biologica

ANNO FONDAZIONE

ANNO FONDAZIONE

1981

Valli unite nasce negli anni ’70 quando tre amici, decisero di mettere in atto un loro sogno: portare avanti un allevamento in montagna, un alpeggio. Ora Valli Unite è 100 ettari di terra condotta in regime biologico dove vivono e collaborano un nucleo di 30 famiglie, e dove si possono trovare molteplici realtà che funzionano alla perfezione. Dal 2007 una nuova figura inizia a lavorare in cantina: Alessandro Poretti, un giovane con buone idee incentrate sul fare vino nel modo più naturale ed autentico possibile.

COMUNE

COMUNE

Costa Vescovato (Alessandria)

ETTARI

ETTARI

18

N° BOTTIGLIE

N° BOTTIGLIE

50.000

VITICOLTURA

VITICOLTURA

Agricoltura Biologica

ANNO FONDAZIONE

ANNO FONDAZIONE

1981

Valli unite nasce negli anni ’70 quando tre amici, decisero di mettere in atto un loro sogno: portare avanti un allevamento in montagna, un alpeggio. Ora Valli Unite è 100 ettari di terra condotta in regime biologico dove vivono e collaborano un nucleo di 30 famiglie, e dove si possono trovare molteplici realtà che funzionano alla perfezione. Dal 2007 una nuova figura inizia a lavorare in cantina: Alessandro Poretti, un giovane con buone idee incentrate sul fare vino nel modo più naturale ed autentico possibile.

audisio-favicon

Filosofia

Il vino non è un fine, ma un mezzo per consentire alla terra di raccontare il suo rapporto con il cielo e con l’uomo. La scelta di andare verso un vino più naturale possibile arriva dalla ovvia conseguenza di seguire le scelte della cooperativa basate sul rispetto del suolo, dell’uva e dell’uomo. La cantina di Valli Unite non utilizza tecniche invasive come filtrazioni sterili, chiarifiche o lieviti selezionati.

Filosofia

Il vino non è un fine, ma un mezzo per consentire alla terra di raccontare il suo rapporto con il cielo e con l’uomo. La scelta di andare verso un vino più naturale possibile arriva dalla ovvia conseguenza di seguire le scelte della cooperativa basate sul rispetto del suolo, dell’uva e dell’uomo. La cantina di Valli Unite non utilizza tecniche invasive come filtrazioni sterili, chiarifiche o lieviti selezionati.

Territorio

Da sempre attenti al rispetto per l’ambiente, come è stato insegnato dai padri contadini. Valli Unite sono un nucleo di persone provenienti da diverse terre ed esperienze che coltivano, allevano, trasformano e vendono vino ottenuto da vigneti autoctoni quali Timorasso, Barbera, Dolcetto, Croatina e Cortese. L’attenzione in campagna è spostata sulla prevenzione e sulla ricerca dell’equilibrio attraverso la fertilità del suolo, la cura del manto erboso e l’equilibrio delle parte aeree.

Territorio

Da sempre attenti al rispetto per l’ambiente, come è stato insegnato dai padri contadini. Valli Unite sono un nucleo di persone provenienti da diverse terre ed esperienze che coltivano, allevano, trasformano e vendono vino ottenuto da vigneti autoctoni quali Timorasso, Barbera, Dolcetto, Croatina e Cortese. L’attenzione in campagna è spostata sulla prevenzione e sulla ricerca dell’equilibrio attraverso la fertilità del suolo, la cura del manto erboso e l’equilibrio delle parte aeree.

Richiedi informazioni su queste etichette

Contattaci per scoprire come acquistare questi vini o per ulteriori informazioni.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA di Google, al quale si applicano la Privacy Policy ed i Termini di Servizio relativi.